COMUNICATO DEL SINDACO

Cari Concittadini,
con piacere vi comunico che mi sono liberato da una febbre persistente che per 10 giorni mi ha messo alla prova.
Ora mi toccano 2 settimane di quarantena obbligatoria avendo io avuto contatto con persona che ha contratto il COVID 19. Voglio però tranquillizzare tutti che sto bene e che da oggi riesco ad essere saldamente operativo. Ovviamente da casa.
Si apre questa settimana con dei dati che, se pure con grande cautela, ci fanno sperare. In città abbiamo dieci casi di contagio accertati, un numero che è rimasto abbastanza contenuto. A questi nostri concittadini esprimiamo tutta la nostra vicinanza e l’augurio di guarire al più presto. Le ultime misure maggiormente restrittive erano un atto di prevenzione sanitaria assolutamente necessario.

COMUNICAZIONE ATTIVAZIONE NUMERO LOCALE PER EMERGENZA COVID-19

Nel rimandare all'allegata comunicazione del Vice Sindaco, si comunica il numero locale per emergenza COVID-19.

 

Avviso uffici chiusi

UFFICI CHIUSI AL PUBBLICO PER ATTI URGENTI DI STATO CIVILE (nascita, morte) TELEFONARE ALLO 3297507756

ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE LOMBARDIA N 514 DEL 21 MARZO 2020

Si pubblica l’ordinanza n. 514 del 21.03.2020 di Regione Lombardia che dispone limitazioni ancora più stringenti per contrastare la diffusione del coronavirus.
L'ordinanza è in vigore dal 22 marzo fino al 15 aprile, salvo variazioni dovute all'evoluzione dell’emergenza sanitaria.
Si mettono in evidenza alcune delle nuove limitazioni regionali che si aggiungono a quelle dei provvedimenti del Governo e delle ordinanze sindacali:

Modalità di conferimento di rifiuti urbani presso il centro di raccolta comunale via Lungo Adda

Si comunicano le nuove disposizioni per il conferimento di rifiuti presso il centro di raccolta comunale di via Lungo Adda.
Queste le nuove disposizioni:
1) presso il centro di raccolta comunale di via Lungo Adda è possibile conferire esclusivamente la FRAZIONE VERDE su prenotazione da effettuare con telefonata presso l’ufficio tecnico comunale al numero 0342-606271 o tramite l’email  llpp@morbegno.gov.it entro le h 11.00 del giorno stesso a quello del conferimento.
Gli orari di apertura al pubblico della piazzola ecologica sono i seguenti
·  Lunedì: dalle ore 13:00 alle ore 17:00
·  Giovedì: dalle ore 13:00 alle ore 17:00 

ORDINANZA DEL MINISTERO DELLA SALUTE DEL 20 MARZO 2020.

Il Ministero della Salute, con ordinanza del 20 marzo 2020, ha introdotto le seguenti prescrizioni, valide sino al 25 marzo prossimo, al fine di contenere il rischio di contagio del virus COVID-19.

a) E' vietato l'accesso del pubblico ai parchi, alle ville, alle aree gioco e ai giardini pubblici.

b) Non è consentito svolgere attività ludica o ricreativa all'aperto; resta consentito svolgere individualmente attività motoria in prossimità della propria abitazione, purchè comunque nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona.

c) Sono chiusi gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande posti presso le stazioni ferroviarie ... e le aree di servizio e rifornimento di carburante...; restano aperti quelli negli ospedali ... con obbligo di assicurare in ogni caso il rispetto delle distanza interpersonale di almeno un metro. 

CHIARIMENTI IN MERITO AL TRASPORTO DI ANIMALI.

Il Ministero della Salute, con circolare del 18 marzo 2020, ha precisato che gli animali non destinati ad attività riproduttive e zootecniche potranno essere trasportati solo per esigenze connesse alla salute e al loro benessere. Sono stati elencati i seguenti esempi di trasporto lecito:

. rientro nel luogo usuale di detenzione

. spostamenti presso strutture veterinarie per garantire le cure necessarie.

Sono invece espressamente vietati, tra gli altri, gli spostamenti degli animali per finalità ludico ricreative e per addestramento degli stessi.

Viene da ultimo precisato che nel settore zootecnico e riproduttivo è consentito lo spostamento degli animali da e verso le stazioni di monta, centri di inseminazione e centri di produzione di embrioni, sempre comunque nel rispetto della normativa di settore.

Come sempre, INSIEME ce la faremo

L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE

 

Proroga della validità dei documenti di riconoscimento

Si informa che l’art. 104 del D.L. 17 marzo 2020 n. 18 (Cura Italia) ha disposto la proroga della validità ad ogni effetto dei documenti di riconoscimento e di identità rilasciati da amministrazioni pubbliche, scaduti o in scadenza successivamente alla data di entrata in vigore del medesimo D.L., fino al 31 agosto 2020.

La validità ai fini dell’espatrio resta limitata alla data di scadenza indicata nei documenti.

I documenti interessati sono:

a) DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO ogni documento munito di fotografia del titolare e rilasciato, su supporto cartaceo, magnetico o informatico, da una pubblica amministrazione italiana o di altri Stati, che consenta l'identificazione personale del titolare; 

b) DOCUMENTO D'IDENTITA' la carta d'identità ed ogni altro documento munito di fotografia del titolare e rilasciato, su supporto cartaceo, magnetico o informatico, da una pubblica amministrazione competente dello Stato italiano o di altri Stati, con la finalità prevalente di dimostrare l'identità personale del suo titolare; 

Istruzioni per scelta e utilizzo della mascherina

Associazione Asso.forma ha reso disponibile un vademecum riguardo all'uso e alla scelta delle mascherine in base all'utilizzo ( operatori sanitari, forze dell'ordine, semplice cittadino).

CHIUSURA DEL SENTIERO VALTELLINA

Si rende noto che con decreto n. 3 del 18 marzo 2020 del Presidente della Comunità Montana Valtellina di Morbegno è stata disposta la chiusura sino al 3 aprile 2020 del SENTIERO VALTELLINA.
L’ Amministrazione, pur conprendendo i benefici della pratica sportiva all'aperto, ribadisce a tutti la necessità di astenersi da tale attività al fine di evitare l’assembramento di persone e la possibilità di infortuni, che appesantirebbero ancor più gravemente il nostro sistema sanitario.

Come sempre, INSIEME ce la faremo
L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Pagine