Home Covid Updates
pan di morbegno



Aggiornamenti Covid-19



Benvenuto nella sezione dedicata all’emergenza sanitaria conseguente alla pandemia da Covid-19.
La pagina viene costantemente aggiornata con tutte le informazioni e le notizie utili relative alle disposizioni emanate ed ai servizi attivi sul territorio comunale.
Scorri il menù a tendina qui sotto e seleziona l’ambito che ti interessa tra News, Comunicazioni del Sindaco, Salute, Servizi pubblici, Attività produttive, Smaltimento rifiuti e Normativa.

CORONAVIRUS - VALIDITÀ TITOLI ABILITATIVI IN MATERIA DI CIRCOLAZIONE STRADALE

Di seguito alle precedenti comunicazioni, che si ritrovano in questa sezione, si informa che a seguito della conversione in legge del DL 17 marzo 2020 n. 18 avvenuta con Legge 24 aprile 2020 n. 27, i termini di scadenza di certificati, attestati, permessi, autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati, in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e il 31 luglio 2020, conservano la loro validità per i novanta gioni successivi alla dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza (rif. art. 103, comma 2).
Si precisa che tra le abilitazioni/autorizzazioni prorogate sono ricomprese le seguenti autorizzazioni/concessioni di competenza comunale:
- contrassegno per la circolazione delle persone con capacità di deambulazione sensibilmente ridotta
- autorizzazione speciale èper il transito e la sosta
- autorizzazione per impianti pubblicitari
- concessioni per l'occupazione del suolo pubblico
- autorizzazion eper lavoro stradali
- autorizzazione di passo carrabile temporaneo
 

 

RIAPERTURA CONDIZIONATA DELLE AREE GIOCO PER BAMBINI

Dopo il lungo stop dovuto alle restrizioni per la pandemia da COVID-19, le bambine e i bambini potranno di nuovo usufruire dei giochi nei parchi.
È giusto, dopo tutte le riaperture che ci sono state in questi ultimi giorni, che anche i giochi nei parchi fossero di nuovo messi a disposizione delle bambine e dei bambini. Per loro il gioco è un diritto fondamentale e la sua importanza per la crescita psico-fisica e per lo sviluppo delle capacità sociali e relazionali è imprescindibile.
Sono ovviamente necessarie alcune regole inderogabili per l'utilizzo delle strutture, quali l'utilizzo della mascherina per i bambini di età superiore ai 6 anni e per gli adulti accompagnatori, il divieto di formare assembramenti e l’obbligo di mantenere il distanziamento interpersonale di almeno 1 metro, l’uso dello stesso gioco da parte di non più di due bambini per volta e l'igienizzazione delle mani dei bambini. Si consiglia di avere sempre con sé una soluzione igienizzante personale per la pulizia delle mani dei bambini terminati i giochi.

ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE LOMBARDIA N 566 DEL 12 GIU 2020

Emanata NUOVA ordinanza del Presidente della Regione Lombardia e con il nuovo allegato relativamente alle misure di contrasto alla diffusione del contagio del virus COVID-19 e che saranno in vigore dal 15 al 30 giugno 2020.

DPCM 11 GIUGNO 2020

Si riporta il NUOVO DPCM adottato in data 11.06.2020 relativamente alle misure di contrasto al contagio da COVID-19.

ESTINZIONE DEI VERBALI DI VIOLAZIONE AMMINISTRATIVA (CODICE DELLA STRADA).

Nota informativa per i destinatari degli atti gestiti attraverso il servizio esternalizzato di stampa, notifica e rendicontazione dei verbali di contestazione per violazione alle norme del Codice della Strada. 

 

Si rende noto che il pagamento delle sanzioni per violazioni alle norme del codice della strada accertate sino al 31 maggio 2020 potranno essere estinte - laddove consentito - col pagamento ridotto del 30%, entro 30 giorni dalla data della contestazione o notificazione del relativo verbale.

Si rende altresì noto che dal 23 febbraio al 15 maggio 2020 sono stati sospesi i termini per l'esecuzione di pagamenti delle sanzioni e delle notificazione dei verbali di contestazione delle violazioni amministrative. Per le violazioni commesse anteriormente alla data del 23 febbraio 2020, i termini per la notificazione del verbale e per il pagamento delle relative sanzioni, sono ripresi il 16 maggio scorso. 

RIAPERTURA PIATTAFORMA ECOLOGICA

Si comunica che da mercoledì 20/05/2020 l’acceso alla piattaforma ecologica sarà libero, quindi a partire dalla data ODIERNA NON si effettua più il servizio di prenotazione telefonica o a mezzo mail.
I cittadini che hanno già effettuato la prenotazione hanno la priorità sugli accessi liberi, per il giorno e l’ora prenotata.
Dato l’elevato numero di prenotazioni da smaltire, si prevedono lunghi tempi d’attesa.
Viste le numerose prenotazioni effettuate nell’ultima decina di giorni e l’autorizzazione al libero accesso Vi chiediamo cortesemente di attendere il Vostro turno pazientemente rimanendo sul Vostro automezzo.
Si ricordano di seguito gli orari di apertura al pubblico della piattaforma ecologica:
Lunedì: dalle ore 13:00 alle ore 17:00
Mercoledì: dalle ore 13:00 alle ore 17:00 
Giovedì: dalle ore 13:00 alle ore 17:00 
Venerdì: dalle ore 13:00 alle ore 17:00
Sabato: dalle ore 8:30 alle ore 12:00   dalle ore 13:00 alle ore 17:00

DPCM 17 MAG 2020. APERTURA PARCHI E GIARDINI PUBBLICI. DIVIETO DI ACCESSO E USO AREE GIOCO ATTREZZATE

A seguito dell'emanazione delle DPCM 17 maggio 2020 con le allegate LINEE GUIDA per le varie attività che sono riprese da oggi, 18 maggio 2020, il Sindaco di Morbegno ha adottato in data odierna l'ordinanza n. 22 con la quale, constatata l'impossibilità a garantire le misure igienico sanitarie previste, vieta l'accesso e l'uso di aree gioco attrezzate, comprese quelle poste all'interno dei parchi e giardini pubblici. Qui il provvedimento in questione.

RIAPERTURA DEI FONTANELLI

Si rende noto che da lunedì 18 maggio 2020 saranno riaperti a cura della società SECAM SPA i fontanelli per l'erogazione dell'acqua. Qui il provvedimento di revoca del divieto imposto il 27 marzo 2020.

AVVISO AI CITTADINI - ACCESSO AI SERVIZI COMUNALI

IN OTTEMPERANZA ALLE VIGENTI DISPOSIZIONI NORMATIVE IN MATERIA DI CONTENIMENTO DEL CONTAGIO DA COVID-19, IN PARTICOLARE ALLA LEGGE 27/2020 DI CONVERSIONE DEL D.L. 18/2020 ED ALLE ORDINANZE DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE LOMBARDIA, SI INFORMA CHE GLI UFFICI COMUNALI RIMARRANNO CHIUSI AL PUBBLICO SINO A DATA DA DESTINARSI. SARANNO GARANTITI I SEGUENTI SERVIZI, RAGGIUNGIBILI TRAMITE CONTATTO TELEFONICO O CORRISPONDENZA ELETTRONICA:
 
UFFICIO POLIZIA LOCALE
dal lunedì al sabato dalle 7:35 alle 19:15
0342.606245 cell. 3297507770
polizialocale@cmmorbegno.it 
 
UFFICIO LAVORI PUBBLICI
dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.15 e dalle 13.30 alle 16.00
0342.606271
llpp@morbegno.gov.it
 

RIAPERTURA Piattaforma Ecologica di via Lungo Adda

Si comunica che da LUNEDI 11 MAGGIO 2020 potranno essere conferiti, presso la Piattaforma Ecologica di via Lungo Adda tutte le tipologie di rifiuti normalmente accettati, previo appuntamento da fissare al n° 0342 606271, o a mezzo e-mail all’indirizzo: llpp@morbegno.gov.it
Gli orari di apertura al pubblico della piattaforma ecologica sono i seguenti:
Lunedì: dalle ore 13:00 alle ore 17:00
Mercoledì: dalle ore 13:00 alle ore 17:00 
Giovedì: dalle ore 13:00 alle ore 17:00 
Venerdì: dalle ore 13:00 alle ore 17:00
Sabato: dalle ore 8:30 alle ore 12:00   dalle ore 13:00 alle ore 17:00
L’accesso alla piazzola ecologica è consentito nel rispetto delle prescrizioni relative alla distanza di sicurezza ed in ogni caso a persone dotate di idonei dispositivi di protezione (mascherine) al fine di garantire la salute degli operatori e dei cittadini.

Implementazione servizio di conferimento della Frazione Verde presso il centro di raccolta comunale via Lungo Adda

Visto l’avvicinarsi della stagione degli sfalci, sentite le esigenze dei cittadini, l’Amministrazione Comunale, ha concordato con SECAM s.p.a., l’apertura al pubblico di un ulteriore giorno per il conferimento del verde presso il centro di raccolta comunale di via Lungo Adda.
Queste le nuove disposizioni:
1)  Presso il centro di raccolta comunale di via Lungo Adda è possibile conferire esclusivamente la FRAZIONE VERDE su prenotazione da effettuare con telefonata presso l’ufficio tecnico comunale al numero 0342-606271 o tramite l’email  llpp@morbegno.gov.it entro le h 11.00 del giorno stesso a quello del conferimento
Gli orari di apertura al pubblico della piazzola ecologica sono i seguenti:
· Lunedì: dalle ore 13:00 alle ore 17:00
· Mercoledì: dalle ore 13:00 alle ore 17:00 
· Giovedì: dalle ore 13:00 alle ore 17:00 
· Sabato: dalle ore 8:30 alle ore 12:00 

DPCM 26 APR 2020 - FASE 2 - NORME PER I CITTADINI

Il nuovo DPCM 26 aprile 2020 detta nuove indicazioni che entrano in vigore il 4 maggio 2020.

RIPRISTINO DELLA REGOLAMENTAZIONE DEI PARCHEGGI A PAGAMENTO E DELLA SOSTA A DISCO ORARIO.

Lunedì 4 maggio 2020 riprende la normale disciplina della sosta presso i parcheggi a pagamento e presso quelli regolamentati a tempo con l'uso del disco orario. Contestualmente riprenderà l'attività di controllo al fine di assicurare la necessaria rotazione dei veicoli in sosta a beneficio della migliore accessibilità al centro e, in ogni caso, alle aree interessate dalla presenza di esercizi e servizi aperti al pubblico.

Per le informazioni sulla disciplina della sosta a pagamento cliccare qui.

PACCHETTO FAMIGLIA contributi straordinari per il sostegno alle famiglie nell'ambito dell'emergenza Covid 19

Si pubblica comunicazione ricevuta da ATS della Montagna in merito al provvedimento  di Regione Lombardia "PACCHETTO FAMIGLIA contributi straordinari  per il sostegno alle famiglie nell'ambito dell'emergenza Covid 19".

Tale sostegno prevede contributi straordinari per il pagamento del mutuo prima casa e per l'acquisto di strumentazione tecnologica necessaria alla didattica online.

La domanda di contributo potrà essere presentata esclusivamente online attraverso la piattaforma regionale bandi online all'indirizzo www.bandi.servizirl.it

Avviso CC emergenza covid-19

BREVI NOTE SULL'ULTIMO DPCM

Com'è noto, domenica 26 aprile il Presidente del Consiglio dei Ministri ha emanato un nuovo DPCM relativo alle misure di contenimento della diffusione della pandemia da Covid-19. Le misure saranno in vigore dal 4 al 17 maggio.

Qui un breve schema riassuntivo.

Attenzione: nei prossimi giorni il Governo pubblicherà una circolare esplicativa per specificare alcune disposizioni risultate poco chiare.

 

SPOSTAMENTI NELLA REGIONE

Consentiti solo per:

- comprovate esigenze lavorative

- situazioni di necessità

- motivi di salute

- incontri con congiunti

In ogni caso:

- divieto di assembramento

- distanza interpersonale di 1 metro

- utilizzo di protezioni per le vie respiratorie

 

Sono vietati gli spostamenti al di fuori della Regione salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute

È in ogni caso consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.

 

EMERGENZA CORONAVIRUS - NORMATIVA COMUNALE

In allegato i provvedimenti normativi emanati dal Comune di Morbegno in relazione all'emergenza epidemiologica da COVID-19
aggiornato al 18 set 2020

EMERGENZA CORONAVIRUS - NORMATIVA REGIONALE

In allegato i provvedimenti normativi adottati da Regione Lombardia in relazione all'emergenza epidemiologica da COVID-19
aggiornato al 10 settembre 2020

EMERGENZA CORONAVIRUS - NORMATIVA NAZIONALE

Qui il link al sito della Gazzetta Ufficiale contenente la raccolta delle disposizioni normative adottate dallo Stato in relazione all'emergenza epidemiologica da COVID-19
Si riportano comunque gli ultimi DPCM emanati.
Aggiornamento del 13 giugno 2020. 

AGGIORNAMENTO REGOLE SUGLI SPOSTAMENTI PER ATTIVITÀ AGRICOLA

Si rende noto che la Prefettura di Sondrio ha diramato una ulteriore nota relativamente alla problematica degli spostamenti verso terreni posti in luoghi diversi dall'attuale residenza o domicilio. Sulla scorta di tale nota, che riassume indicazioni del Governo e di Regione Lombardia, l'ordinanza del Sindaco n. 18 del 20 aprile 2020 rimane pienamente efficace e operante per tutto il territorio comunale. 

In relazione all'obbligo di dichiarazione posto in capo a coloro che si spostano per raggiungere i luoghi in questione, si allega il modello da compilare preventivamente, laddove sia possibile stamparlo a casa; dal modello si possono comunque ricavare le informazioni che andranno obbligatoriamente dichiarate agli organi di controllo.

 

Pagine