Home AGGIORNAMENTO REGOLE SUGLI SPOSTAMENTI PER ATTIVITÀ AGRICOLA
pan di morbegno

AGGIORNAMENTO REGOLE SUGLI SPOSTAMENTI PER ATTIVITÀ AGRICOLA

Si rende noto che la Prefettura di Sondrio ha diramato una ulteriore nota relativamente alla problematica degli spostamenti verso terreni posti in luoghi diversi dall'attuale residenza o domicilio. Sulla scorta di tale nota, che riassume indicazioni del Governo e di Regione Lombardia, l'ordinanza del Sindaco n. 18 del 20 aprile 2020 rimane pienamente efficace e operante per tutto il territorio comunale. 

In relazione all'obbligo di dichiarazione posto in capo a coloro che si spostano per raggiungere i luoghi in questione, si allega il modello da compilare preventivamente, laddove sia possibile stamparlo a casa; dal modello si possono comunque ricavare le informazioni che andranno obbligatoriamente dichiarate agli organi di controllo.

 

SI RIASSUMONO QUINDI LE CONDIZIONI CHE CONSENTONO LO SPOSTAMENTO VERSO I TERRENI DA COLTIVARE

 

PER SPOSTAMENTI ALL'INTERNO DEL COMUNE DI MORBEGNO E DA COMUNI ESTERNI VERSO LOCALITA' INTERNE AL COMUNE DI MORBEGNO

-l’attività che si intende praticare deve avere rilevanza tale da considerarsi utile al sostentamento familiare;

-l’attività che si intende praticare deve avere la caratteristica della necessità e urgenza;

-l’uso di eventuali unità abitative poste presso il fondo oggetto della coltivazione dovrà essere limitato allo stretto necessario al fine di consentire lo svolgimento delle pratiche ammesse;

-lo spostamento dalla propria residenza o dimora verso il fondo interessato dalla coltivazione deve avvenire limitatamente ad una persona per nucleo familiare e per singolo spostamento e deve prevedere, nella stessa giornata, sia il viaggio di andata sia quello di ritorno;

-sono vietati gli spostamenti da parte di chiunque per eseguire la pulizia delle aree non edificate presso le seconde case e, in ogni caso, presso aree diverse da quelle dell’attuale residenza/dimora;

-resta consentito lo spostamento per attendere alle attività correlate alla coltivazione della vite, compresi i trattamenti fitosanitari, ma solo se necessari e urgenti;

-andrà rilasciata autodichiarazione specifica per lo spostamento in atto.

 

PER  SPOSTAMENTI VERSO ALTRI COMUNI

-gli spostamenti sono consentiti purchè limitati ad un solo componente per nucleo familiare e per un massimo di una volta al giorno

-gli spostamenti sono ammessi anche verso un Comune diverso da quello di residenza e solo nell'ambito della provincia di Sondrio (verificare che il Comune che si intende raggiungere abbia o meno adottato specifici provvedimenti limitativi alla pratica agricola)

-andrà rilasciata autodichiarazione specifica per lo spostamento in atto

 

Non è consentita alcuna pratica di taglio di piante per autoconsumo né di manutenzione dei boschi.

In ogni caso restano inoltre valide le prescrizioni in materia igienico-sanitaria

Article Map