Graduatoria selezione di personale - istruttore educatore - avviso prova d'esame

La prova d'esame di svolgerà il giorno 7 maggio 2019 alle ore 10.30 presso l'Aula magna dell'I.S.P.Saraceno in via Strada per San Marco n. 3 a Morbegno

Selezione istruttore educatore asilo nido - elenco candidati ammessi

E' pubblicato l'elenco dei candidati ammessi

Avviso di bando sostegno morosità incolpevole

 Con deliberazione della Giunta Comunale n. 222 del 30/11/2018 è stato prorogato il "Bando sostegno morosità incolpevole" 

PROROGA DEL TERMINE PER IL VERSAMENTO DELL’IMPOSTA SULLA PUBBLICITA’ AL 30 MARZO 2019.


 

Si comunica che con deliberazione della giunta comunale n.247 del 28 dicembre 2018, è stato prorogato il termine per il versamento dell’imposta comunale sulla pubblicità di competenza dell’anno al 30 marzo 2019. Entro detta scadenza il concessionario della riscossione, SAN MARCO spa, procederà all’invio ai contribuenti degli appositi avvisi di pagamento.

ELENCO ANNUALE DELLE SAGRE 2019

Si pubblica in allegato ELENCO ANNUALE DELLE SAGRE - Calendario 2019

Elezioni Europee del 26 maggio 2019 - Voto dei cittadini dell'Unione Europea residenti a Morbegno

Il Sindaco rende noto che i cittadini dell'Unione Europea residenti a Morbegno possono votare a Morbegno in occasione delle elezioni Europee del 26 maggio 2019. A tal fine è necessario, nel caso non siano già iscritti nella apposita lista aggiunta, richiederne l'iscrizione entro il prossimo 25 FEBBRAIO 2019.Si allegano avviso, facsimile di istanza e lettera che verrà inviata a tutti gli interessati.

AVVISO DI DEPOSITO E MESSA A DISPOSIZIONE del Rapporto Ambientale Preliminare per la verifica di assoggettabilità a VAS sulla PROPOSTA DI VARIANTE PUNTUALE AL P.G.T. - PIANO DELLE REGOLE

Si rende noto che il Rapporto ambientale preliminare per la verifica di assoggettabilità a VAS sulla PROPOSTA DI VARIANTE PUNTUALE AL PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO-PIANO DELLE REGOLE, PER LA MODIFICA DELLA DESTINAZIONE FUNZIONALE DI AREA POSTA AD OVEST DELL'INCROCIO TRA LA VIA BRUNO CASTAGNA E LA STRADA COMUNALE DI CAMPAGNA, con le determinazioni dei possibili effetti significativi è a disposizione del pubblico.
Per prendere visione clicca qui.

AVVISO DI DEPOSITO della variante al Piano di Indirizzo Forestale della COMUNITA' MONTANA VALTELLINA DI MORBEGNO

 

Si rende noto che la Variante/Aggiornamento al Piano di Indirizzo Forestale della COMUNITA' MONTANA VALTELLINA DI MORBEGNO è depositato e consultabile presso l'Ufficio Agricoltura della Comunità Montana Valtellina di Morbegno, con sede in via Stelvio n. 23/A Morbegno, in libera visione fino al giorno 18/01/2019.
Chiunque ne abbia interesse, può presentare osservazioni in forma scritta, all'Ufficio Protocollo della Comunità Montana Valtellina di Morbegno, entro e non oltre il 18/01/2019 ore 12.00 o tramite PEC al seguente indirizzo: protocollo.cmmorbegno@cert.provincia.so.it. Verranno tenute in considerazione solo le osservazioni che si riferiscono ad elementi e documenti precisi della documentazione di Piano adottato.

Rapporto ambientale preliminare per la verifica di assoggettabilità alla VAS sulla proposta di variante al PGT STRADA A PANIGA VIA 19 LUGLIO OVEST

Si comunica che il Rapporto ambientale preliminare per la verifica di assoggettabilità a VAS sulla PROPOSTA DI VARIANTE AL PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO (Piano dei Servizi e Piano delle Regole) PER LA MODIFICA DELLA PREVISIONE URBANISTICA INERENTE LA STRADA DA RISTRUTTURARE UBICATA IN FRAZIONE PANIGA E DENOMINATA VIA 19 LUGLIO OVEST 27R, con le determinazioni dei possibili effetti significativi è a disposizione del pubblico.
Chiunque ne abbia interesse, anche per la tutela degli interessi diffusi, può presentare suggerimenti e proposte, da inoltrare al protocollo generale entro il termine della libera visione. La documentazione va presentata all’Ufficio Protocollo, Via San Pietro 22, 23017 Morbegno, a mezzo posta, consegna a mano o con PEC: protocollo.morbegno@cert.provincia.so.it.

ORDINANZA PER LA TUTELA DEL TERRITORIO DAL RISCHIO DI INCENDIO

POLIZIA LOCALE
A seguito di apposito avviso di criticità di Regione Lombardia, il Sindaco ha emesso l'ordinanza con la quale è stata vietata l'accesione di fuochi e di artifici pirotecnici nelle aree boschive e nelle zone ad essere limitrofe per una fascia di 150 metri. Il provvedimento è efficace sino a revoca del rischiio di incendio boschivo. Per i trasgressori sanzioni sino a € 150,00.
In allegato il provvedimento.
 

Pagine